Vigili del fuoco al pellegrinaggio militare internazionale

Presenti all'iniziativa oltre 3.500 italiani

Sono rientrati a Varese martedì 25/05/2011 i Vigili del Fuoco cittadini (15) ,unitamente a parenti e amici (55), che hanno partecipato alla 53ª edizione del Pellegrinaggio Militare Internazionale, dove erano presenti più di 3.500 italiani.
Il pellegrinaggio conta una tradizione consolidata nel Comando Provinciale di Via Legnani, infatti fin dalle sue prime battute il Compianto Monsignor Tarciso Pigionatti, già Cappellano dei Vigili del Fuoco di Varese, volle che i Pompieri, come li chiamava lui, vi partecipassero (pur non essendo Militari, ma civili militarmente organizzati).
Alla sua morte , venne fatta una promessa al suo capezzale e dal 1997 ad oggi tutti gli anni i Vigili del Fuoco si recano a Lourdes a pregare la Madonna della grotta di Marsabielle e a ricordare il valoroso cappellano che fu reduce anche dalla guerra d’Albania.
Questo anno durante i riti di conclusione della santa Messa celebrata ai piedi della Madonna alla grotta delle Apparizioni, l’Ordinario Militare per L’Italia, Mons. Vincenzo Pelvi, ha avuto parole di ringraziamento, stima, affetto nel confronti dei Vigili del Fuoco varesini, che nel tempo mantengono una tradizione di fede malgrado tutte le difficoltà che si possono riscontare per l’organizzazione del viaggio.
I Vigili del Fuoco presenti nella città dei Pirenei hanno fatto il tradizionale incontro domenicale, con i colleghi di Lourdes, Parigi, Marsiglia, del Principato di Monaco, i pompieri Croati.
Come tradizione che deriva dallo stesso lavoro fatto in tutte le parti del mondo con devozione ed abnegazione, l’incontro è stato come sempre fantastico.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.