Vittorie per Blue Storms e Skorpions

Le due varesine superano, nei rispettivi campionati, i Seamen Milano e i Lancieri Novara

QUI GORLA – Nuova vittoria e primato in classifica a punteggio pieno per i Blue Storms Gorla impegnati nel campionato CIF 9 contro i Seamen Milano. I biancoblu dominano in attacco e in difesa chiudendo la partita con un netto 30-6 a proprio favore in cui c’è la firma del presidente-giocatore Alessandro Di Lorenzo autore di due touchdown. L’impeto dei gorlesi ha rallentato solo nel second quarto (punteggio mosso dal field goal di Robustellini) ma alla ripresa del gioco i Blue Storms hanno allargato il divario grazie anche alle mete di Peron e Colombo, quest’ultima su 40 metri di passaggio del quarterback Ivan Fonti. Nel complesso sono 94 le yards lanciate e ben 322 quelle corse dalla squadra di coach Lualdi.
I Blue Storms dunque, approdano ai play off dopo una perfect season che certamente rappresenta il miglior biglietto da visita a disposizione. Gli avversari sono avvertiti, la squadra di Gorla punta al titolo, pur consapevole che non sarà facile. Intanto tocca ai giovanissimi impegnati nel campionato di flag football tornare a fare bene: sta infatti per riprendere il campionato con i Blue Kids impegnati nel concentramento con Seamen e Daemons.

logo skorpions varese football americanoQUI VARESE – Dopo la pausa pasquale sono tornati in campo anche gli Skorpions Varese che stanno disputando la Serie A in versione FIF. Dopo l’opaca prestazione sul campo dei Raptors Pavone, che li ha visti vincitori ma con una brutta esibizione i rossoneri erano attesi al riscatto contro i Lancieri Novara, formazione reduce da diverse prove convincenti.
La partita non ha tradito le aspettative, pur risultando altalenante dal punto di vista del gioco offerto in campo. Ottime le prestazioni del regista dei Lancieri, Zanforlin, e dei varesini Moruzzi (autore di due sack) e Granelli che con l’ennesimo ritorno di punt, si è confermato una certezza per la compagine bosina. La squadra di coach D’Alessandra, grazie alla propria difesa, ha subito scacciato i timori della vigilia e ha consegnato al team offensivo la possibilità, sfruttata, di andare in touchdown con passaggio di Giorgetti per Facetti. Il 12-0 successivo è del solito Granelli: punt return e corsa vincente di 73 yards. Dopo l’intervallo non sono arrivati altri punti fino ai minuti finali quando Alberto Malomo ha chiuso i conti portando in end zone il pallone del 18-0, risultato che spiega come Varese abbia meritato il successo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 maggio 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.