A novembre via ai lavori della rotonda A26

La Società Autostrade ha aggiudicato l'appalto e mette nero su bianco l'ipotesi di apertura dei cantieri tra un mese. Un risultato finalmente ottenuto anche grazie alle pressioni bipartisan

Questa volta i lavori della rotonda dell’A26 a Besnate sono pronti a partire. Almeno, così mette nero su bianco la Società Autostrade, rispondendo alle richieste congiunte del Comune di Besnate e del Partito Democratico a Roma: il gestore della rete autostradale "ipotizza di avviare i lavori nei primi giorni del mese di novembre". Sicuramente una buona notizia, attesa per mesi (se non per anni) da chi ogni giorno percorre la strada tra Arsago Seprio e Besnate, lungo la quale si trova il casello: fine del "giro" fino alle rotonde per entrare o uscire dalle due località, ma fine anche delle manovre pericolose messe in atto da molti per evitare di allungare la percorrenza.

La Società Autostrade, nella sua risposta, informa che l’appalto è stato aggiudicato «ancorché provvisoriamente» all’impresa Global Strade srl, che sono completati i passaggi di nulla osta da Provincia di Varese, Comune e Regione. Il percorso è stato irto di ostacoli: per la Provincia l’assessore Aldo Simeoni aveva battagliato (giustificando…il suo soprannome di "centurione") a lungo per ottenere che l’intervento a carico di Anas e Autostrade anziché della comunità locale provinciale. Negli ultimi tempi invece è stato il Comune a sollecitare l’avvio dei lavori. L’assessore ai lavori pubblici besnatese Giovanni Corbo oggi vuole riconoscere il risultato ottenuto congiuntamente che «corona una intensa attività istituzionale e politica di rete tra l’Amministrazione di Besnate che con l’iniziativa congiunta con il locale circolo PD si è recata in Parlamento a peronare la causa di Besnate per la realizzazione della rotatoria con il deputato PD varesino Daniele Marantelli e la deputata PD toscana Raffaella Mariani , capogruppo PD in commissione Ambiente e Territorio alla Camera, e la Provincia di Varese che con l’assessore Simeoni da anni ha condotto la non facile trattativa con la società autostrade. In questo momento non possiamo non essere grati ai deputati PD Marantelli e Mariani che hanno consentito con il loro interessamento di portare a coronamento un lavoro prodotto dalla Provincia con l’assessore Simeoni». Corbo promette inoltre che «l’amministrazione si farà portavoce delle istanze dei cittadini di Besnate vigilando affinchè i lavori inizino nei tempi comunicati dalla Società Autostrade».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.