Accoltellò l’ex fidanzata, condannato a 10 anni

Il giudice dell’udienza preliminare ha deciso questo pomeriggio. Il pm aveva chiesto 10 anni

marchiroloUn fatto di sangue che sconvolse l’intera comunità della tranquilla Marchirolo (nella foto):  lui, rumeno, aveva accoltellato l’ex fidanzata per questioni, sembra, di natura passionale. Oggi la sentenza di fronte al giudice dell’udienza preliminare del tribunale di Varese Simona Pepe, che al termine del rito abbreviato ha condannato l’uomo, George Daniel Stepanov, a 10 anni di reclusione. La richiesta del pubblico ministero Sara Arduini era di 12 anni.
I fatti risalgono al principio di luglio 2010 quando la giovane, 27 anni, attorno alle 11 ricevette numerosi fendenti nei pressi della sua abitazione, in via Roma, appunto nel centro del paese. I carabinieri fermarono lo Stepanov, 33 anni, avvocato romeno, ex dipendente di un ministero a Bucarest e un tempo suo fidanzato; era immigrato in Italia con la compagna ma poi ritornò nel suo paese dopo la separazione affettiva. L’uomo, dopo i fatti dell’estate 2010espatriò e venne rintracciato dai militari della compagnia di Luino e dalla polizia rumena.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.