Ai fornelli con gli chef bustocchi

Prende il via il corso di cucina organizzato da Respira la cultura: cinque lezioni nei principali ristoranti della città per imparare i trucchi del mestiere confrontandosi con cuochi professionisti

Diventare maghi di padelle e fornelli grazie agli insegnamenti di chi con la cucina ci vive: ecco la stimolante proposta dell’associazione Respira la Cultura, che a partire dal mese di ottobre organizza un corso di cucina in cinque lezioni da tenersi direttamente nei locali di tre noti ristoranti di Busto Arsizio, con la partecipazione attiva dei relativi chef. Il corso, che ha una quota di iscrizione di 150 euro a persona, prenderà il via mercoledì 26 ottobre alle 20 presso il ristorante "Rosso di sera" di corso XX Settembre, con una lezione sulla pasta e il riso nella quale si potrà imparare, tra l’altro, a preparare il risotto con rapa rossa e fonduta di Parmigiano Reggiano e i paccheri farciti di magro gratinati. Seguiranno la lezione sulle carni, mercoledì 2 novembre all’Osteria La Rava e La Fava di via Rossini; quella sui pesci, il 9 novembre ancora al Rosso di Sera; un intermezzo "dolce" il 16 novembre alla pasticceria Favaro di via Genova e, per concludere, il 21 novembre al Ristorante Mirò un rapido excursus sui buffet e la cucina pronta, per apprendere i segreti delle tapas e del finger food.
Per informazioni e iscrizioni contattare il numero 347-0685947 o l’indirizzo info@respiralacultura.it.


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.