Aiuole pubbliche belle e fiorite grazie allo sponsor

L'amministrazione ha approvato, in via sperimentale, un programma che affida la manutenzione del verde pubblico a privati in cambio di insegne pubblicitarie

Luvinate vista dall'altoPiccola novità per il comune di Luvinate. Nei giorni scorsi la Giunta in via sperimentale ha dato il via libera ad un programma di valorizzazione e manutenzione dell’arredo urbano, in particolare sugli aspetti floreali, mediante accordi di sponsorizzazione con soggetti privati.

Sulla ringhiera e nell’aiuola di fronte al Comune e nei pressi della Posta e della Scuola, compariranno così fiori e verde a costo zero per le casse comunali, in cambio della possibilità per il privato di apporre piccole insegne pubblicitarie previa autorizzazione dell’Ufficio tecnico.

«Si tratta di modalità già da anni utilizzate in tanti comuni grandi e che ora, in via sperimentale, vogliamo valutare anche per la nostra comunità. I costi per la manutenzione sono onerosi, soprattutto in tempi di crisi e di tagli. Per questo ci è parso interessante –sottolinea il Sindaco Alessandro Boriani– valorizzare le possibilità oggi in campo per continuare ad offrire ordine e un po’ di bellezza ai nostri cittadini».

«A conclusione di questo periodo di prova e sentiti i cittadini, si potranno valutare ulteriori interventi in altre zone del paese, anche ampliando le possibilità di collaborazione non solo sulla cura dei fiori ma anche per la gestione del verde pubblico».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.