Amori “fuori dell’ordinario”: un libro e un incontro

Il gruppo "Arcobalengo" che da un anno si occupa a Varese di temi legati ai diversi orientamenti sessuali, organizza al Twiggy una serata di presentazione del libro di Valentina Cusano "Ti amo da vivere"

copertina di "Ti amo da vivere", di Valentina CusanoArcobalengo”, gruppo di persone che da un anno si occupa a Varese di temi legati ai diversi orientamenti sessuali, organizza una serata di incontro rivolta a tutte le persone che hanno interesse e curiosità per tematiche relative alle pari opportunità ed ai diritti per dare voce all’invisibilità della condizione gay, lesbica e transessuale portandola fuori dalla palude sociale del "non detto".

L’idea che sta alla base dell’associazione è seguire la strada del confronto, della dialettica, della contaminazione per giungere all’abbattimento delle discriminazioni nella ricerca di spazi e metodi, che portino al riconoscimento della piena cittadinanza individuale e collettiva.

L’appuntamento è per giovedì 22 ottobre, a partire dalle 19.30, al Twiggy di via de Cristoforis: l’aperitivo offerto sarà piacevole occasione per conoscersi e per conoscere, attraverso le parole dei promotori, scopi ed attività dell’associazione, ma soprattutto per fornire contributi, suggerimenti e idee per il futuro.

Nel corso della serata Valentina Cusano, fotografa, docente di fotografia, direttore artistico presso l’Accademia dello Spettacolo di Milano, presenterà il suo libro “Ti amo da vivere”. Un testo scritto d’istinto, sotto quell’impulso tipico dei fotografi dopo la lunga serie di violenze scoppiate in Italia contro gli omosessuali nel 2008. Il tema è proprio la storia d’amore tra due donne, Nina e Laura, che vanno in Danimarca per avere un figlio e devono poi trovare il modo per comunicarlo alla loro famiglia. Dubbi, paure, scontri, certezze e incertezze accompagnano la vicenda di queste due ragazze.  Con una chiacchierata (dibattito, confronto aperto) con l’autrice si completerà il programma, permettendo uno sguardo più ampio ed approfondito sui temi in oggetto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.