Assolti Raffaele Sollecito e Amanda Knox

La Corte d'assise d'appello di Perugia li ha assolti con formula ampia, per non avere commesso il fatto, dall'accusa di omicidio. La sentenza cancella le condanne a 25 e 26 anni

Raffaele Sollecito e Amanda Knox sono stati assolti, non hanno ucciso Meredith Kercher. La Corte d’assise d’appello di Perugia li ha assolti con formula ampia, per non avere commesso il fatto, dall’accusa di omicidio. Dopo poco meno di quattro anni passati in carcere la corte ne ordina l’immediata scarcerazione. Così poche ore dopo la sentenza i due ex fidanzati hanno potuto lasciare il carcere diretti entrambi verso casa, la Puglia di Raffaele e gli Usa di Amanda. La sentenza cancella le condanne a 25 e 26 anni di reclusione del primo grado di giudizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.