“Bell’Italia” tra le forze armate

Il 3 novembre una serata per parlare dell’Unità d’Italia con le storie dell’Italia che fa bella figura all’estero. Organizza Progetto Popolare

Un appuntamento per parlare dell’Unità d’Italia durante i festeggiamenti del 4 novembre con le storie dell’Italia che fa bella figura all’estero. A organizzarlo è il gruppo Progetto Popolare, guidato dall’ex sindaco Giovanni Barbesino e in programma per la sera del 3 novembre a Villa Aliverti.
Lo facciamo, alla vigilia della Giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale, con due testimoni d’eccezione: il Generale Fabio Mini, Generale di Corpo d’Armata, che tra le molte esperienze, ha anche assunto il comando delle operazioni di pace in Kossovo, è stato Comandante della Caserma Nato “U. Mara” di Solbiate Olona e oggi tiene il corso di PeaceKeeping all’Università di Pisa oltre ad intervenire in trasmissione televisive e radiofoniche ae ad aver pubblicato alcuni libri. Insieme a lui il dottor Eugenio Cocozza, Primario di Chirurgia all’Ospedale di Cittiglio, con all’attivo anni di esperienza in Uganda e Rwanda soprattutto negli anni del genocidio in Uganda per conto della Organizzazione non Governativa AVSI.
Li aiuterà a raccontare le loro esperienze e cosa fa di “bello l’Italia” all’estero il giornalista varesino con esperienze internazionali Cesare Chiericati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.