Ceste africane imbottite di eroina

Gli uomini della Guardia di Finanza, in collaborazione con il personale dell'Agenzia delle Dogane, hanno arrestato un corriere con 25 kg di droga nel bagaglio

Variopinte ceste africane imbottite di eroina. Il curioso carico è arrivato a Malpensa, portato da un corriere della droga in arrivo dall’Uganda. Lo hanno pizzicato i militari della Guardia di Finanza in collaborazione con il personale dell’Agenzia delle Dogane. All’interno di intercapedini ricavate nelle ceste artigianali ornamentali africane era nascosta l’eroina per un peso complessivo lordo di circa 25 chilogrammi. Il corriere, un maliano di 42 anni, residente in Spagna, di professione operaio, era in arrivo dall’Uganda su un volo proveniente da Bruxelles. I militari della Guardia di Finanza dopo l’attento esame delle ceste ornamentali, hanno scoperto al loro interno la droga. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, mentre il responsabile è stato arrestato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.