Commissione patenti, visite anche a Saronno e Tradate

Le lunghe liste d'attesa hanno indotto l'Asl a decentrare la commissione provinciale per i rinnovi delle patenti speciali e degli ultraottantenni a Saronno e a Tradate

La sede dell'Asl di VareseRinnovare la patente nei tempi giusti era diventata un’impresa. Molti lettori avevano segnalato le difficoltà legate all’iter necessario per evitare di andare in giro con la patente scaduta rischiando multe salate. 

L’Azienda sanitaria di Varese ha deciso di venire incontro agli automobilisti con “patente speciale” cercando, in via sperimentale, di replicare la commissione, fino ad oggi unica in tutta la provincia per espressa disposizione di legge.

A essere interessati non sono tutti i cittadini ma solo gli ultraottantenni, che dal 2010 devono sottoporsi a visita presso la Commissione Medica provinciale patenti, chi si è visto ritirare la patente o i possessori di patente speciale, per esempio per patologia.
Già lo scorso anno l’Asl era intervenuta decentrando la prenotazione permettendo a tutti gli utenti di recarsi presso il proprio distretto. Dal 14 ottobre, oltre alla prenotazione, il distretto socio sanitario di Saronno in via Manzoni effettuerà le visite patenti i primi tre venerdì di ogni mese su appuntamento dalle 14 alle 17. Lo stesso servizio inizierà, settimana prossima, nel distretto di Tradate di via Gradisca 16 dove la commissione riceverà il quarto venerdì del mese.

Il potenziamento del servizio si è reso indispensabile dallo scorso anno, quando gli ultraottantenni, sulla base della riforma del Codice della Strada, sono obbligati a rivolgersi a questa commissione che si è visto aumentare il carico di lavoro di ben 14.000 appuntamenti.

Nei progetti di via Rossi c’è la graduale apertura di commissioni decentrate negli altri distretti, si potrebbe iniziare da Gallarate anche se i tempi sono ancora incerti: « È un servizio innovativo – spiega il direttore generale dell’azienda sanitaria Pierluigi Zeli – ma va organizzato con cura».

 

Nell’attesa della moltiplicazione delle commissioni, rimane sempre disponibile quella di Varese in via Rossi a cui ci si può rivolgere dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 11. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.