Dal “Centrosinistra” nasce “Uboldo civica”

La nuova lista si presenterà la sera di venerdì 7 ottobre: “Decisione presa dopo mesi di profonda riflessione all’interno del nostro gruppo”

Dalla lista civica “Il centrosinistra di Uboldo” nasce la nuova lista “Uboldo civica”, come «naturale evoluzione di quel progetto» spiegano i fondatori nel volantino distribuito in città. La lista di Centrosinistra fu alla guida del paese dal 2002 al 2007. Oggi è all’opposizione. La nuova lista si presenterà venerdì 7 ottobre alle 21, Aula polifunzionale di via per Origgio.
La decisione di questo cambiamento «è stata presa dopo mesi di profonda riflessione all’interno del nostro gruppo – spiegano -, dalla quale è emersa la volontà di concretizzare fino in fondo la nostra vocazione al civismo e all’attenzione per Uboldo. Recenti sviluppi della politica uboldese hanno dato un’ulteriore spinta verso questo cambiamento, ma il percorso da noi intrapreso era già segnato dall’inizio del 2009, quando oltre 100 cittadini hanno sottoscritto la nostra Carta dei Valori».
 
«Quella Carta dei Valori è la bussola della nostra attività politica, nella quale sono sanciti principi come il rispetto della Costituzione, la salvaguardia del territorio e dell’ambiente, la crescita equilibrata, la promozione della persona umana, la trasparenza amministrativa, la ricerca del buon governo. E nella quale sono condivise le tre A che rendono tale una lista civica – si legge sul volantino -: Attenzione per il territorio (Uboldo e il Saronnese come cuore della nostra atvità); Autonomia decisionale nei confronti di qualsiasi entità esterna; Adesione individuale».
«Pur riconoscendo il ruolo dei partiti tradizionali a livello nazionale – conclude il volantino -, crediamo che una lista civica basata su questi principi sia la soluzione migliore per Uboldo, perché in grado di ben amministrare il paese e di rispondere alle domande e ai bisogni dei suoi abitanti. Vogliamo così vestire in maniera adeguata i principi di base elencati nella Carta dei Valori che Uboldo Civica abbraccia e condivide in tutti suoi punti. Vogliamo rendere
chiaro ciò che già siamo».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.