DNC, giornata di sconfitte per le varesine

Triplo ko per Saronno, Campus e Gazzada, sempre più in crisi. Mercoledì di campionato per la DNB. In C2 vola Cassano mentre Tocchella (Gallarate) va oltre quota 30

Prima del consueto punto settimanale sulle minors torniamo brevemente sulla DNB che mercoledì vivrà il turno infrasettimanale valido per la sesta giornata di andata.
La capolista Royal ospita a Legnano il Basket Cecina (ore 21), squadra che vanta tre successi compreso quello netto su Varese di dieci giorni orsono: allerta alta dunque per la squadra di Piva, unica imbattuta del girone A. La Robur di Garbosi, corroborata dal successo di Firenze, torna al centro Campus (20,30) per affrontare la Computer Gross Empoli che ha appena regolato la Sangiorgese. Quest’ultima gioca a propria volta in casa contro Costa Volpino (PalaBorsani, ore 21).
DNB - Programma e classificaL’ultima giornata

Si va oltre il basket per parlare della Press Bolt Saronno (foto), con coach Ferrari colpito da un lutto grave e improvviso come la morte della madre che lo stava raggiungendo nella sua abitazione milanese. Al tecnico biancoazzurro le più sentite condoglianze della nostra redazione sportiva. Sul campo Saronno ha perso con onore sul campo della favorita Monticelli al termine di 40′ piuttosto equilibrati. I 15 punti di Santambrogio e i 14 di Bini non sono bastati davanti alla prova di Masieri (28) e compagni che hanno vinto 81-74. Cede di misura anche la Elmec Campus battuta 62-58 sul campo di Pisogne; i padroni di casa (3 soli punti negli ultimi 5′) ringraziano Salvetti – rimbalzo d’attacco e canestro da sotto – che ha fermato sul più bello la rimonta dei ragazzi di Malavasi. Per i varesini uno strepitoso Balanzoni autore di 19 punti con 10 rimbalzi e 8/9 al tiro.
Continua invece il calvario del 7Laghi Gazzada, giunto alla quinta sconfitta in altrettante gare per di più in casa e con un’avversaria non trascendentale. Il ritorno su piani alti di Del Torchio (18+9) non basta perché è assecondato dal solo Fedrigo. E se si segnano solo 57 punti vincere è difficile anche contro Piadena. 
DNCRisultati e classifica

Cassano Magnago espugna 78-84 Gambolò con 24 punti di Vanzulli e si insedia tra le magnifiche quattro del girone di C2, alle spalle delle imbattute Arese e Nerviano. Quest’ultima rallenta la corsa del Daverio (Busana 14) sconfiggendolo di sette punti in una gara dal basso punteggio. I Rams sono raggiunti a quota 6 punti da Casorate che supera 79-73 il Bosto nel primo dei tre derby di giornata: 17 di Clock per la Hydrotherm, 18 di Brighina tra i nerazzurri varesini. Un altro scontro diretto tra varesotte premia nettamente un Gallarate trascinato dal mostruoso Tocchella (31) contro la Baj Valceresio (Chiesa 21). Nelle zone basse della classifica primo successo per Marnate: la Café El Mundo (Ferioli 18) che sconfigge una Cislago in crisi (Marranzano 18) e la raggiunge a quota 2.
C RegionaleRisultati e classifica

Continua la corsa di Tradate in vetta al campionato dopo il trentello esterno rifilato a Buccinasco. La Sportlandia è inseguita da Turbigo, San Vittore (vittoria a Corbetta) e Venegono che batte nettamente un Gavirate (foto) "stroncato" da una serie di decisioni arbitrali che ha fatto infuriare La Sportiva. Sale il Caravate di coach Gardini che batte 87-77 Luino, rimasta a quota 2. Infine, secondo successo in fila per Castronno che batte e raggiunge Fagnano.
D RegionaleRisultati e classifica

Per quanto riguarda il campionato di Promozione, guidano a punteggio pieno Olimpia, Malnate e Nelson Somma; quasi tutte le squadre hanno già mosso la classifica con le eccezioni di Valcuvia, Laveno e Caronno, ancora a quota zero.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.