Domestico nepalese aggredito e derubato in strada

Due pregiudicati italiani hanno avvicinato il ragazzo asiatico e hanno tentato di truffarlo con il "trucco dello specchietto", minacciandolo anche per telefono: sono stati denunciati per rapina e tentata estorsione

Un domestico nepalese è rimasto vittima, nella giornata di domenica, di un’aggressione e di un tentativo di estorsione a Sumirago:  il 30enne stava camminando in una via del paese, quando è stato urtato lievemente da un’auto di passaggio. Dal veicolo sono scesi due uomini italiani che hanno chiesto un risarcimento per i presunti danni subiti dallo specchietto, secondo una modalità di truffa abbastanza nota: quando il trentenne nepalese si è rifiutato di pagare, i due l’hanno percosso e derubato dei soldi che aveva nel portafogli, circa 35 euro. Non solo: i due si sono annotati il numero di cellulare della vittima e le sue generalità, minacciandolo per telefono e chiedendo altri 200 euro.
A questo punto il ragazzo del Nepal si è rivolto ai carabinieri di Mornago e le immediate indagini hanno consentito di risalire agli autori del reato, due pregiudicati di Sumirago di 35 anni, entrambi operai.  Si è trattato dunque, del solito e ormai noto stratagemma dello specchietto rotto utilizzato per ottenere denaro da ignari automobilisti. Questa volta però è sfociato in qualcosa di ben più grave per i due autori che non hanno desistito neanche di fronte al primo rifiuto della vittima. È stata proprio la particolare insistenza, sotto la spinta evidente di una impellente necessità di denaro, a tradire i due e a convincere il nepalese a raccontare tutto agli inquirenti: i due sono stati così denunciati per rapina e tentata estorsione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.