Doppio appuntamento live al Twiggy

Sabato 22 ottobre al concerto di Via De Cristoforis si terrà il concerto di Peter Kernel e dei "We the modern Age"

Appuntamento al Twiggy sabato 22 ottobre con il concerto di Peter Kernel, aprono la serata i "We the modern Age".

PETER KERNEL

Aris Bassetti (chitarra, voce), Barbara Lehnhoff (basso, voce) e Ema Matis (batteria) sono i Peter Kernel, un trio art-punk d’origine svizzero/canadese. Ispirati da una storia d’amore, la band fa musica che tutti possono fare. Un rock primitivo.
Il gruppo si è formato alla fine del 2005 per comporre la colonna sonora di “Like A Giant In A Towel” (Locarno International Film Festival 2006), un musical sperimentale scritto e diretto da Barbara. Nel 2008 pubblicano il primo album “How To Perform A Funeral”, e nel 2009 “The Ticket”, un E.P in 300 copie su vinile 10 pollici, entrambi escono per On the Camper Records, l’etichetta di loro proprietà. Inaspettatamente i Peter Kernel vengono invitati da Spencer Krug dei canadesi Wolf Parade (Sub Pop) ad aprire i loro concerti del tour europeo (settembre 2010). Insieme suonano in club storici quali Hmv Forum (Londra), Thekla (Bristol), Point Ephèmere (Parigi) e molti altri, condividendo il palco con Mogwai, Trans Am, Blonde Redhead, Twin Shadow, Cat Power, Enon, Shannon Wright, Wolf Parade, Why?, The Notwist, Sunset Rubdown e Gregor Samsa tra i più importanti.
Nel 2009 e 2010, Peter kernel tornano alle origini esplorando nuovamente la sperimentazione e l’improvvisazione legata alle immagini in movimento, che li porta a pubblicare il 12 pollici “Il Pomeriggio Non Si Sa Mai Bene Cosa Fare” (abbinato ad un video intitolato Man & Nature). Un vasto progetto per il quale Peter Kernel hanno coinvolto amici artisti da tutto il mondo.
Durante le vacanze di Natale 2010 iniziano le registrazioni del secondo album composto da 12 nuove canzoni. Il primo giugno pubblicano il primo singolo intitolato “Anthem Of Hearts” su vinile 7” per l’etichetta francese Africantape. Il 3 Ottobre 2011 pubblicano il nuovo disco “White Death & Black Heart” sempre su Africantape e On the Camper Records.

We, The Modern Age!
Dopo un anno passato a suonare in giro per vari locali della provincia di Varese e di Milano,un mini tour in Veneto e dopo la partecipazione al festival "Balla coi cinghiali 2011", Leto (voce e chitarra) Matthew (Chitarra e cori), Rondez (Basso e cori) e Lando (batteria) completano le registrazioni del loro primo EP "We, the Modern Age!" contenente 5 brani, di cui il primo singolo è la catchy "Take Me Home" un brano tutto indie pop che rispecchia la verve e lo spirito della giovane e promettente band.
Ore 22:30 Sottoscrizione €8 con tessera ARCI

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.