Energy Cluster a Verona Fiere

Il Lab#ID dell'università castellanzese e le imprese del consorzio per la produzione e la distribuzione di energia elettrica saranno al convegno SAVE per presentare il progetto Elios

Il Lab#ID, Laboratorio sui Sistemi RFId (Radio Frequency Identification) attivo all’interno della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Carlo Cattaneo – LIUC, è di nuovo al fianco di EIOM (Ente Italiano Organizzazione Mostre) per l’edizione 2011 del SAVE, la Mostra Convegno Internazionale delle Soluzioni e Applicazioni Verticali di Automazione, Strumentazione, Sensori, in programma a VeronaFiere il 25 e 26 ottobre 2011. Per la terza volta, il laboratorio RFId della LIUC cura l’intera sessione pomeridiana del 26 ottobre (ore 14.00, sala gialla) dedicata al tema: “RFId e web, gestione condivisa di processi, tecnologie e innovazione. Il progetto ELIOS di Energy Cluster”.

ELIOS, acronimo di Energy cLuster Inter-Organizational information System, è stato coordinato da Euroimpresa Legnano, braccio operativo di Energy Cluster (la più grande rete di imprese, ufficialmente riconosciuta da Regione Lombardia, che forniscono prodotti e servizi per la generazione e la distribuzione di energia elettrica, da fonti tradizionali e rinnovabili) e ha visto tra i partner di progetto due centri di ricerca della LIUC, il Lab#ID appunto, e il CETIC, Centro di ricerca per l’Economia e le Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione. Lab#ID e CETIC saranno rappresentati rispettivamente dall’ingegner Luca Cremona che, oltre a parlare delle attività svolte dal Lab#ID nell’ambito di ELIOS, fornirà ulteriori spunti emersi anche in altri progetti realizzati nello stesso contesto di riferimento, e dal professor Aurelio Ravarini, Direttore del CETIC e docente di Sistemi Informativi presso la Facoltà di Ingegneria della LIUC.

Largo spazio è riservato alle testimonianze dirette dei rappresentanti di imprese, per illustrare il progetto dal proprio punto di vista ed essere così utili ad altri imprenditori che stanno valutando di adottare i sistemi RFId come strumento per fare rete: Mara Volpato di Euroimpresa Legnano, l’ingegner Guido Bisi di Pensotti FCL e Luca Donelli di Donelli Alexo, due delle imprese coinvolte. La registrazione al convegno può essere effettuata direttamente on line.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.