Esplode una casa, tragedia sfiorata

Le quattro persone all'interno sono fuggite poco prima dell'esplosione dopo aver sentito odore di gas. L'esplosione ha completamente distrutto l'abitazione

Questo pomeriggio, poco dopo le 16.30 vi è stata un’esplosione, causata probabilmente da una fuga di gas, a cui ha fatto seguito un violentissimo incendio che ha completamente distrutto una casa a Spruga, in Val Onsernone. Le quattro persone che si trovavano all’interno dell’abitazione, sentito odore di gas, sono immediatamente fuggite, pochi attimi prima dello scoppio. Non hanno fortunatamente riportato ferite. Sul posto sono immediatamente intervenuti i pompieri del Corpo Val Onsernone con una quindicina di militi e un’autobotte. Subito allarmato il picchetto del Corpo Civici Pompieri di Locarno, che ha raggiunto Spruga con 9 militi, due autobotti, un veicolo di primo intervento e l’auto comando.

I pompieri sono intervenuti con condotte di spegnimento ad acqua e a schiuma, stendendo centinaia di metri di condotte per raggiungere la casa colpita dal sinistro che si trova in un nucleo a circa 400 metri sopra la strada. Ha partecipato all’azione anche un elicottero, che ha dapprima effettuato diversi lanci per impedire l’estensione del fuoco, e in un secondo tempo ha alimentato una vasca piazzata dai pompieri per combattere le fiamme da più fronti. Fiamme che in pochi minuti hanno avvolto completamente la costruzione, minacciando nel contempo una casa vicina, che grazie al lavoro dei pompieri ha fortunatamente subito danni limitati. Come detto non si lamentano feriti tra gli occupanti della casa o le forze d’intervento.

I militi del Corpo Civici Pompieri di Locarno sono rientrati verso le 21.00, mentre i pompieri del Corpo Val Onsernone rimarrano sul posto tutta la notte come guardia fuoco. Sul posto una pattuglia del Reparto Mobile 1 Sopraceneri della Polizia Cantonale, per i primi accertamenti. Sulle cause del sinistro indagherà la Polizia Scientifica, il cui sopralluogo avverrà domani in mattinata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.