Fai la spesa e paghi la bolletta. Alla Coop si puo’

L'iniziativa partirà a novembre nei supermercati Coop della Lombardia. Il servizio per i soci costerà 0,50 euro, 1 euro per i non soci. Entro breve il servizio sarà esteso anche alle cartelle esattoriali e multe

A partire da novembre, in tutti i punti vendita di Coop Lombardia, sarà operativo il nuovo servizio di pagamento delle bollette alle casse. Il costo di commissione  è di  è di 0,50 euro per i soci Coop, meno della metà del costo comunemente applicato da altri, per i non soci è pari ad 1 euro, anche in questo caso è comunque inferiore ad altre modalità di pagamento. 
Si potranno pagare le utenze dei seguenti operatori: A2A (gas ed energia elettrica), Telecom, Eni Gas&Power, Enel Energia, Enel Servizio Elettrico. Entro breve verrà esteso anche ad altri tipologie di pagamenti (cartelle esattoriali, multe ecc). 
Il servizio di pagamento delle bollette alle casse avviene in modo semplice, insieme al resto della spesa. Per pagare è sufficiente presentare alla cassa il bollettino da pagare sul quale è stampato un apposito codice a barre. La cassiera lo passerà allo scanner, così come avviene per i normali prodotti in vendita e il pagamento potrà avvenire insieme al resto della spesa. All’atto del pagamento, insieme al classico scontrino della spesa, viene stampato un ulteriore scontrino riportante la ricevuta dell’avvenuto pagamento del bollettino, questo specifico scontrino dovrà essere conservato come riscontro e promemoria.  Il pagamento potrà essere effettuato tramite contanti, bancomat e carte di credito. Coop è la prima catena della grande distribuzione che offre questo servizio su larga scala, un servizio semplice, utile, sicuro e facilmente utilizzabile, questa nuova possibilità conferma ancora una volta l’attenzione alle richieste provenienti dai consumatori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.