Finisce contro un muro: muore motociclista

Un uomo di 35 anni ha perso la vita dopo aver sbattuto contro un muro sul rettilineo di via Marconi. In sella a una Ducati di un conoscente avrebbe fatto tutto da solo

È morto Giuseppe Di Mauro, il motociclista di 35 anni che venerdì sera, in sella a una Ducati di grossa cilindrata di proprietà di un conoscente, è andato a sbattare contro un muro in via Marconi a Travedona Monate.

Il giovane avrebbe fatto tutto da solo, perdendo il controllo del mezzo, lungo il rettilineo.

Di Mauro, residente a Cadrezzate, era un idraulico molto conosciuto in paese. Immediatamente soccorso e trasportato all’ospedale del Circolo, si è aggravato durante la notte ed è morto ieri. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.