Giornata contro il dolore: in piazza l’associazione “Sulle ali”

Domenica 16 ottobri volontari dell'associazione "Sulle ali" saranno in via Marconi per sensibilizzare sulle cure palliative

Domenica 16 ottobre in occasione della giornata nazionale contro il dolore promossa dalla Fondazione ISAL, 33 città italiane tra cui VARESE aderiranno alla manifestazione.

L’Associazione “Sulle Ali” sarà presente con i propri volontari dalle 10,00 alle ore 19,00 a  Varese in Via Marconi (di fronte a P.za Monte Grappa ingresso zona pedonale) con un gazebo informativo sull’importanza di promuovere la cultura e sensibilizzazione verso il dolore cronico, perché “di dolore si può guarire e la qualità della vita è un diritto irrinunciabile di ciascuno di noi”.

Medici dell’Unità Cure Palliative dell’Ospedale di Circolo di Varese presenzieranno per informare e rispondere sul tema delle terapie contro il dolore “Persone che aiutano persone, per  una vita senza dolore”.

Nella giornata tutte le persone che si avvicineranno al gazebo saranno omaggiate con una mela  Melinda – sponsor dell’iniziativa- e potranno ricevere una shopper di mele a fronte di un contributo  volontario. Le offerte che verranno raccolte durante la giornata andranno a finanziare la ricerca e  la formazione nell’ambito della terapia del dolore, perché investire nella ricerca dà sempre buoni  frutti: la qualità di una vita senza dolore.

Testimonial dell’iniziativa a livello nazionale è Fabio De Luigi.  Anche attraverso questa iniziativa l’Associazione Sulle Ali e l’Unità Operativa Cure Palliative  dell’Ospedale di Circolo di Varese intendono avvicinarsi al territorio e far conoscere le proprie  finalità istituzionali.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.