Giuditta Pasta, laboratori teatrali per adolescenti e adulti

Visto il continuo aumento di interesse da parte dei giovani del saronnese per corsi e attività teatrali la Fondazione amplia la proposta didattica 

Visto il continuo aumento di interesse da parte dei giovani del saronnese per corsi e attività teatrali, quest’anno la Fondazione Giuditta Pasta amplia la sua proposta didattica e, alla consueta attività di spettacoli per le scuole, aggiunge dei laboratori teatrali aperti a tutti e tenuti da professionisti del settore.

Il primo laboratorio è rivolto agli adolescenti (13 – 17 anni). Docenti: Alessandra Comi e Valeria Sara Costantin. Orario (dal 24 ottobre a fine maggio): lunedì dalle 17.00 alle 19.00
costo: € 300,00 (70 ore comprese le prove per saggio finale).
Il secondo laboratorio è per gli adulti (dai 18 anni in su). Docente: Marco Pagani, orario (dal 24 ottobre a fine maggio): lunedì dalle 20.30 alle 22.30; costo: € 400,00 (70 ore comprese le prove per saggio finale) I corsi si terranno sul palco del teatro Giuditta Pasta, in via I maggio a Saronno.

«I laboratori proposti  – spiegano dal teatro – hanno l’obiettivo di fornire ai propri allievi un percorso didattico di alto profilo e, contestualmente, di offrire un palco dove sperimentare in prima persona la propria passione o, semplicemente, imparare a conoscere meglio se stessi e gli altri. Si concluderanno con la messa in scena di uno spettacolo, in cui confluiranno i materiali prodotti durante il corso stesso, che sarà rappresentato per il pubblico sul palcoscenico del teatro». 

Le iscrizioni sono già aperte ed è possibile effettuarle presso gli uffici del teatro Giuditta Pasta dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. 


di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.