Grande festa per l’apertura del circolo “Quarto Stato”

La Casa del Popolo, su richiesta dei soci più giovani, ha preso in gestione diretta il circolo, rinnovato e aperto all'intera comunità: da sabato a domenica tante iniziative per inaugurarlo

 A Cardano apre il "Quarto Stato", il circolo della Casa del Popolo: la festa inizia venerdì 14 ottobre alle 19 con il taglio del nastro e l’aperitivo, a cui segue il concerto della Balcon Band. Sabato 15 sarà invece la volta dei Re della Cantina, apprezzato gruppo folk cantautoriale (sempre alle 21). Domenica 16 ottobre alle 12 il pranzo sociale e poi la serata "Parole e musica – riflessioni resistenti" con i Re della Cantina. Il circolo "Quarto Stato" è nato per la gestione diretta in cooperativa dello spazio di via Vittorio Veneto (Casa del Popolo), per diventare "un luogo di incontro e condivisione aperto alla comunità di Cardano e al territorio circostante. un luogo dove nessuno è straniero Il circolo dovrebbe diventare un presidio della cooperativa, dei suoi valori, sul territorio e per il territorio e le persone che lo abitano".
Per l’occasione venerdì 14 verrà presentata al pubblico un prototipo di moto Ktm in stile short track, una disciplina motociclistica ancora poco diffusa in Italia. La moto è stata battezzata "UN
PO’ FUORI
", in onore dell’atelier frutto della collaborazione della Cooperativa sociale
Progetto Promozione Lavoro di Olgiate Olona
(VA) e il Cdd Di Samarate (VA) che si
occupano di Disabili adulti. Le grafiche del “gioiello” sono a marchio Balcon Band, Osteria dul Gigi, Progetto Promozione Lavoro e Il marchio dell’atelier, tutte realtà del territorio che si occupano di disabilità, emarginazione e solidarietà.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.