“Ho fatto del mio mestiere un’arte”

Erica Chinaglia nella sua bottega realizza opere in maiolica. Parteciperà ad Art-Art, la mostra dell'artigianato artistico varesino. « È un'occasione per confrontarsi con i colleghi che in genere non incontri mai»

«Ciò che mi identifica come artigiano è la conoscenza profonda di ciò che faccio e dei materiali che uso. Mi scoccia un po’ quando mi chiamano artista perché in realtà io faccio del mio mestiere un’arte, che è un concetto diverso. La differenza sta nel fatto che un artista, a differenza di noi artigiani, spazia in più ambiti e con più materiali. Se vogliamo è un nostro limite, ma è pur sempre frutto di una scelta». Ed Erica Chinaglia ha scelto di aprire una bottega ceramica (“Terra e fuoco”) a Cocquio Trevisago. Un laboratorio con due forni nel retro e un negozio con esposizione dei suoi lavori nella parte anteriore. Ha 29 anni e quest’anno festeggia il suo decimo anno di attività. Il fatto di provenire da una famiglia di artigiani – il padre è un elettricista con una spiccata manualità – ha in qualche modo reso naturale quella scelta. «Ho vissuto sempre in un ambiente di artigiani – spiega Erica – e questo ha sicuramente influito nella decisione di aprire una bottega. Per una donna artigiano la questione non è riducibile al fatto che sia più difficile o facile. Per noi è diverso, perché abbiamo il vincolo della famiglia che, per fare un esempio, ci impone orari molto diversi dagli altri».
Erica parteciperà ad Art-Art, la mostra dell’artigianato artistico varesino (22-23 ottobre Ville Ponti Varese), per lei è la settima edizione. «Il tema è un omaggio all’Italia – conclude la ceramista – e così ho scelto un vaso con una decorazione liberty in maiolica cotta. A me piace tanto il disegno, passione che esprimo nella decorazione pittorica. Partecipare alla mostra mi piace, ricordo seminari interessanti e soprattutto vedi quello che fanno gli altri ed un’occasione per confrontarsi con i colleghi che in genere non incontri mai».
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.