I seimila visitatori premiano l’artigiano Paganoni

E' l'opera del falegname di Comerio, "Italia in the word", la più votata dal pubblico della "Mostra dell'Artigianato Artistico Varesino" che si è tenuta sabato 22 e domenica 23 a Ville Ponti

L’opera “Italia in the world”, realizzata dall’artigiano del legno Antonio Paganoni di Comerio, è stata quella preferita dal pubblico che nel fine-settimana ha affollato le sale del Centro Congressi “Ville Ponti” in occasione dell’edizione 2011 della Mostra dell’Artigianato Artistico Varesino.
Gli oltre 6.000 visitatori hanno apprezzato un’opera in legno curvato in noce nazionale, ciliegio e acero che vuole rappresentare il nostro Paese proiettandolo sul mondo a evidenziare la creatività e l’intraprendenza dei suoi abitanti. Ricordiamo che, in occasione del 150° dell’Unità, proprio l’omaggio all’Italia era il tema che ha ispirato le opere degli 80 artigiani artisti presenti.

A seguire Paganoni, nelle scelte del pubblico, le realizzazioni dell’azienda di ceramica La giostra dei sogni di Castellanza, dell’orefice Gianenrico Ossola, anche lui di Comerio, e del fabbro Lorenzo Martinoli di Barasso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.