“Il cantico di Maddalena”, al cinema per il film varesino

Verrà proiettato giovedì 3 novembre al Cinema Silvio Pellico il film del regista varesino e con Sivia Ferretti

Serata d’eccezione giovedì 3 novembre alle 21 al Cinema Silvio Pellico di Saronno: sullo schermo verrà presentato il filmIl cantico di Maddalena”, realizzato dal regista varesino Mauro Campiotti e che vede protagonista l’attrice Silvia Ferretti. Due artisti che gli spettatori avranno la possibilità di incontrare prima della proiezione e che introdurranno la visione con il racconto della loro esperienza nella realizzazione del film. Un evento unico, che permetterà non solo di apprezzare con la migliore tecnologia di proiezione digitale l’esito del lavoro della troupe diretta da Campiotti, ma offrirà anche uno spazio di conoscenza e di cultura per avvicinarsi con maggiore attenzione a quest’opera
non usuale. Il cantico di Maddalena è stato girato in molte location della nostra provincia (tra le altre
Villa Recalcati, Villa Bozzolo, le chiese di Caidate e Sumirago) e ha visto impegnate nella sua realizzazione molte risorse provenienti dalla nostra provincia : attori, comparse, buona parte della troupe, l’autore delle musiche Marco Marcuzzi così come l’orchestra e il coro che le eseguono.

Il Cantico di Maddalena è “una sfida produttiva” resa possibile dall’incontro tra MAUCA FILM (casa di produzione indipendente lombarda) e le suore dell’Ordine dell’Adorazione Perpetua di San Francisco che da circa 20 anni intendevano realizzare un film sulla vita e le opere della loro Fondatrice: Caterina Sordini. La vicenda umana e storica di Caterina Sordini (1770-1824) è di straordinaria intensità e nessuno prima l’aveva raccontata al cinema. Le tappe del cammino spirituale interiore che portano la giovane ragazza toscana ad una conversione sempre più gioiosa e radicale (la scelta della
clausura, la fondazione dell’Ordine delle Adoratrici Perpetue), si intersecano agli avvenimenti della storia e della cultura del tempo che vedono la chiesa attraversare momenti difficili: le vittorie di Napoleone, l’arresto di papa Pio VII, l’affermarsi della visione illuministica; eventi di cui Caterina, divenuta Madre Maria Maddalena, fu osservatrice attenta e formidabile interprete. Caterina Sordini, nota già al suo tempo per le azioni miracolose e la capacità profetica, è stata beatificata da papa Benedetto XVI nel 2009. Il cantico di Maddalena è un’occasione per entrare in contatto con la storia e il carisma della Santa, ancora oggi testimoniato in tutto il mondo nell’attività dell’Ordine delle Adoratrici Perpetue da lei fondato.

IL CANTICO DI MADDALENA
di Mauro Campiotti
Proiezione al Cinema Silvio Pellico di Saronno
Giovedì 3 Novembre ore 21.00

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.