“Il comune deve fare parecchi incontri per difendere i 30 all’ora”

La risposta della Lega Nord alla considerazione del sindaco sull’assenza dei contestatori all’incontro pubblico sulla mobilità cittadina

«La lega Nord ha già espresso le proprie opinioni nelle sedi più opportune, ovvero all’interno delle commissioni ed in consiglio comunale». È la posizione di Davide Borghi, consigliere comunale della Lega Nord saronnese e vice presidente della Commissione comunale Ambiente e Territorio, dopo le affermazioni del sindaco Luciano Porro in merito alla serata pubblica sui 30 all’ora. Incontro al quale non avevano partecipato i contestatori del provvedimento: «È chiaro a questo punto che il Sindaco non sapendo come affrontare le difficoltà che investono la sua maggioranza, preferisce distogliere l’attenzione della cittadinanza dai veri problemi che esso è chiamato ad affrontare andando ad accusare le opposizioni di assenteismo ad un incontro al quale non sono state invitate ufficialmente – continua Borghi.Respingiamo al mittente le accuse – prosegue Borghi -. Comprendiamo che per fronteggiare tutte le emergenze che minano la maggioranza il sig. Sindaco non abbia modo di presiedere alle commissioni, ma ricordiamo che la Lega Nord ha sempre tutelato il proprio elettorato avanzando proposte coerenti con il nostro programma elettorale – affonda il leghista Davide Borghi. Apprendiamo, mezzo stampa, che all’incontro erano presenti una sessantina di persone: poche! Noi abbiamo raccolto 1300 firme. Direi che l’amministrazione  deve ancora fare parecchi incontri prima di dire che i cittadini sono d’accordo sui trenta all’ora».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.