Il Lab#ID sbarca alla SMAU di Milano

Il laboratorio della facoltà di ingegneria parteciperà alla più importante fiera italiana dell'Information & Communications Technology con un workshop in programma mercoledì 19 ottobre

Anche quest’anno Lab#ID, il laboratorio sulla Radio Frequency Identification attivo all’interno della Facoltà di Ingegneria dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC, conferma la sua presenza a SMAU, la principale fiera italiana dedicata all’Information & Communications Technology.
Il prossimo mercoledì 19 ottobre (ore 12.00, Fieramilanocity, Arena 4 – pad. 4), Luca Cremona e Giuseppe Catalfamo, ricercatori del Laboratorio, terranno infatti il workshop "Sistemi RFId: l’innovazione spinge il cambiamento". E’ possibile effettuare la registrazione a questo link. L’ingresso a SMAU è gratuito per chi accede attraverso il link personalizzato www.smau.it/invite/labID.

Obiettivo dell’intervento è fornire alcuni esempi applicativi che testimoniano come i sistemi RFId stimolino e supportino il cambiamento nei processi interni, nei rapporti tra aziende di una stessa filiera, nella fruizione di servizi. Attraverso alcuni progetti realizzati dal Lab#ID, sarà inoltre analizzata la dimensione tecnologica e organizzativa impattata dai sistemi RFId, mentre, partendo dalle richieste delle oltre quaranta aziende che negli ultimi quattro anni si sono rivolte al laboratorio della LIUC per essere supportate nel processo di adozione di questi sistemi, si traccerà un quadro dell’evoluzione della domanda e si delineerà il suo possibile scenario evolutivo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.