Il PdL incalza Morniroli: “Ripristiniamo il Bonus figli”

Presentata una proposta per utilizzare una parte degli utili dell'azienda comunale CMS per riattivare i contributi alle famiglie "entro e non oltre l'assestamento di bilancio"

«Ora i soldi ci sono, ripristiniamo subito il Bonus Figli». La proposta è del PdL cassanese, che martedì sera chiederà al sindaco e all’amministrazione comunale di rimettere a bilancio il Bonus a sostegno delle famiglie. La proposta – presentata da tutti i consiglieri – è già stata presentata e prevede di utilizzare l’utile a nuovo della CMS (l’azienda comunale servizi), pari a 193.357 euro: in questo modo si potrebbe arrivare ad un massimo di 293.357 euro da usare per il Bonus Figli.
La parte restante era infatti già stata messa a bilancio a giugno, "congelata" in attesa di capire come muoversi: in quell’occasione erano emersi malumori anche nelle file della maggioranza. Ora il PdL incalza – quasi con un ultimatum – l’amministrazione (di cui è "azionista") per ottenere un intervento che ridia vita allo strumento a favore delle famiglie «entro e non oltre l’assestamento di bilancio 2011».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.