Il ruolo strategico dell’area finance in un progetto di internazionalizzazione nei paesi Brics

Il convegno è organizzato dall’associazione nazionale direttori amministrativi e finanziari (Andaf), in collaborazione con Università Carlo Cattaneo-Liuc di Castellanza e Kpmg

L’Associazione nazionale direttori amministrativi e finanziari (Andaf), in collaborazione con Università Carlo Cattaneo-Liuc di Castellanza e Kpmg, organizza martedì 18 ottobre alle ore 16 e 30, presso l’Università Cattaneo-Liuc, un convegno dal titolo “Il ruolo strategico dell’area finance in un progetto di internazionalizzazione nei paesi Brics”.
Il programma prevede il saluto di benvenuto e presentazione evento da parte del professor Alessandro Cortesi,ordinario facoltà di economia Università Carlo Cattaneo-Liuc. Introduce i lavori Andrea Salis, responsabile ufficio Andaf di Varese. Competenze/strumenti necessari al cfo per affrontare progetti di internazionalizzazione a cura di Catry Ostinelli, coordinatore responsabile master Cfo, Economia Università Carlo Cattaneo-Liuc. Case History-Luxottica, Marco Bigatti, group finance director Luxottica group ; Cina: forme di investimento diretto. Aspetti legali, avvocato Andrea Davide Arnaldi, studio legale Arnaldi Caimmi e associati; Case History Goglio spa, Ugo Tovaglieri, procuratore Goglio spa. La fiscalità delle imrpese in Cina, Carlo Schiaffino, studio legale Arnaldi Caimmi e associati; indirizzi di sviluppo contenuti nel dodicesimo piano quinquennale della Repubblica popolare cinese e potenziali ricadute per le aziende italiane, Maurizio Castello, partner Kpmg.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.