Immobile e Insigne, il Pescara di Zeman spazza via il Brescia

3-0 fuori casa per la squadra di Zeman nel posticipo della decima giornata di serie B. Abruzzesi solitari al quarto posto in classifica

Sorpresa ma non troppo nel posticipo della decima giornata del campionato di serie B. Allo stadio Rigamonti di Brescia i padroni di casa hanno perso con il netto punteggio di 0-3 di fronte ad un Pescara sempre più rivelazione del torneo. I gol nel primo tempo di Immobile (il primo con un’azione personale, il secondo dopo un palo colto da capitan Sansovini), mentre nella ripresa è stato il baby Insigne a mettere al sicuro il risultato per gli uomini guidati da Zeman. L’attaccante cresciuto nella Juventus è il nuovo capocannoniere del campionato con 8 gol. Gli abruzzesi si portano così al 4° posto solitario in classifica a quota 19, lasciando le rondinelle, senza vittorie da quattro turni, a 16 punti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.