Inaugurato a Luino il “Closelieu Gianna”

Francesco Salvi ed il fratello Alfredo hanno scoperto la targa di intitolazione al laboratorio, coinvolgendo tutti i presenti con i loro ricordi

“Ringrazio la Città e la Scuola per aver ricordato mia mamma. E’ la prima volta che accade. Mi auguro che da questo luogo nasca una generazione di spazi in cui tutti i bambini siano libri di esprimersi”. Francesco Salvi 
Inaugurato oggi a Luino dalla Dirigente Scolastica Patrizia Martino il “Closelieu Gianna” presso la Scuola Primaria di Luino Centro: Francesco Salvi ed il fratello Alfredo hanno scoperto la targa di intitolazione al laboratorio, coinvolgendo tutti i presenti con i loro ricordi. Il laboratorio, infatti è stato dedicato a Gianna Cagnoni in Salvi, Dirigente Scolastica e mamma dei due artisti.
Ne ha tracciato un prezioso ritratto il Sindaco Andrea Pellicini che ha sottolineato l’importanza di “riscoprire e di ricordare ciò che Gianna Salvi ha fatto per la comunità, nel suo ruolo di Dirigente Scolastica”.
Francesco Salvi ha commentato che è stata “la prima volta che è stato fatto qualcosa dalla Città in memoria della mamma”, ha descritto la quotidianità in cui la scuola entrava nella sua vita famigliare, con nomi, volti, azioni, oggetti ora dimenticati come i “vecchi banchi neri che si aprivano all’insù”. Dopo lo spazio dedicato ai ricordi, la speranza di Salvi è che “da questo luogo nasca una generazione di spazi in cui tutti i bambini siano libri di esprimersi”.
Anche l’Assessore all’Istruzione Pier Marcello Castelli ha descritto l’importanza di una progettualità che risale al 1046. “E’ importante che i bambini abbiano uno spazio in cui siano liberi di esprimersi con assenza di giudizio  di interpretazione “.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.