“Incidente di Vedano, chi ha visto qualcosa parli”

L’appello da parte di persone vicine al 45enne di Venegono che ha già perso una gamba e che si trova ancora in gravi condizioni

Un appello a chi passava dalla salita del Ponte di Vedano, domenica mattina, per capire se qualcuno ha visto qualcosa. È la richiesta che lancia Daphne, molto vicina alla persona che si trova ancora in gravi condizioni dopo l’incidente dove un uomo di 45 anni ha perso una parte della gamba. La vittima, residente a Venegono Superiore, sarebbe ancora in pericolo di vita, nonostante l’amputazione.
L’auto che ha provocato l’incidente è fuggita, qualcuno ha visto una Mini Cooper, ma l’autista che si è presentato spontaneamente alle forze dell’ordine ha negato di essere il responsabile. Ora l’appello: «Mi rivolgo a voi per fare una sorta di appello a chi Domenica 16 ottobre alle ore 11.40 del mattino passava sulla statale 233 lungo la salita che parte dal ponte di Vedano. Qualsiasi cosa può servire per ricostruire la dinamica. So che questo non salverà la vita al nostro Ricky ma almeno, a noi amici e la sua famiglia, può dare delle risposte».
Chiunque avesse informazioni può rivolgersi ai carabinieri di Varese, oppure mandare una mail alla redazione di Varesenews.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.