Incidente sul lavoro, un uomo perde le dita

Un uomo di 62 anni si è amputato le dita di una mano con una sega circolare in un mobilificio di via monsignor Colombo. Immediato il ricovero all'ospedale di Legnano

Grave incidente sul lavoro questa mattina in un mobilificio di Castellanza, nel complesso industriale di via Monsignor Colombo. Un uomo di 62 anni, per cause ancora da chiarire, si è ferito con una sega circolare, amputandosi le dita di una mano. A quanto si apprende dalle prime ricostruzioni l’uomo sarebbe il padre del titolare dell’azienda. Immediato l’intervento degli uomini del 118, che hanno trasportato il ferito all’ospedale di Legnano.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.