Incontri sulla sicurezza per le Polizie Locali della Provincia

Anche quest’anno Villa Recalcati ospiterà un ciclo di incontri di formazione e aggiornamento tenuti da funzionari della Polizia di Stato a beneficio dei Comandanti delle Polizie Locali della Provincia

Anche quest’anno Villa Recalcati ospiterà un ciclo di incontri di formazione e aggiornamento tenuti da funzionari della Polizia di Stato a beneficio dei Comandanti delle Polizie Locali della Provincia.
L’iniziativa ha riscosso grande apprezzamento e ha fornito positivi riscontri, nella prospettiva di istituzionalizzazione di un rapporto di collaborazione che consenta di implementare un’efficace sinergia operativa, tale da migliorare gli standard di sicurezza e la relativa percezione sociale.
Questa mattina si è tenuto il primo incontro: all’apertura del ciclo sono intervenuti per un indirizzo di saluto il Vice Questore Vicario Vincenzo Ciarambino, il Dirigente della Divisione Polizia Anticrimine, nonché coordinatrice degli incontri, Maria Domenica Vassallo ed il Commissario Capo Roberto Artusi, Capo di Gabinetto, quale relatore della seduta odierna.
 
Il programma completo prevede otto incontri compreso quello odierno, con cadenza mensile, che toccheranno le seguenti tematiche: ordine pubblico; innovazione in materia di immigrazione; competizioni ciclistiche e sicurezza stradale; attività di polizia giudiziaria; controllo del territorio, polizia di prossimità; la sicurezza dei luoghi di lavoro; le scommesse, il gioco d’azzardo.
 
La partecipazione e la condivisione delle conoscenze e delle esperienze operative rappresenta un presupposto imprescindibile per attribuire concretezza al concetto di “sicurezza partecipata” e per realizzare una efficace rete di prevenzione intorno al cittadino e alle sue esigenze.      

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.