Killer Bees, la rimonta non riesce fino in fondo

Le "Api" superate 6-4 dal Cramosina nella seconda giornata del campionato svizzero. Sotto di quattro reti i varesini, incompleti, hanno sfiorato il pareggio

Sconfitta con onore per i Killer Bees Varese nella seconda giornata del campionato svizzero di Terza Lega: le "api" hanno perso 6-4 sul campo del Cramosina, squadra campione uscente della categoria che ha potuto anche approfittare delle tante assenze tra i gialloazzurri dove mancavano Tamagnini, Di Pietro e Merzario (sospetta lesione al menisco) oltre naturalmente a Suominen alle prese con la rieducazione dopo l’incidente stradale che lo ha coinvolto.
Varese ha iniziato in modo arrembante, con il vantaggio siglato da Barban dopo un paio di minuti con un tiro dalla blu. Una rete che scuote il Cramosina che ha iniziato a impegnare Soleto sino al pareggio di Azzali seguito dal vantaggio realizzato da Wörndli, autore del 2-1 che ha chiuso la prima frazione.
Cacciatore ha anche dovuto fare i conti con un malore di Sansonna, assente per il primo terzo e con la perdita temporanea di Malacarne per un colpo al volto. Piccoli ha quindi allungato il punteggio al pari di Perkovic ma prima della seconda sirean ancora Barban ha siglato il momentaneo 4-2, purtroppo non arrotondato da Rizzo che fallisce un rigore al 38′.
Nel terzo periodo un doppio power-play dà al Cramosina la possibilità di segnare il quinto e sesto gol con Piccoli e Wörndli ma Varese ha avuto ancora la forza di reagire e ha accorciato prima con Toletti e poi con Cesarini. Negli ultimi 10′ però la rimonta non si è concretizzata nonostante i tentativi dei ragazzi di Cacciatore che ha però offerto buoni segnali per il futuro. Mercoledì si torna in pista, questa volta a Varese dove arriverà il Chiasso: una formazione che in Coppa Ticino ha dimostrato di essere cresciuta rispetto agli anni scorsi.

Hc Cramosina – Varese Killer Bees 6-4 (2-1, 2-1, 2-2)

Marcatori: Barban (Toletti) 0-1, Azzali (Piccoli) 1-1, Wörndli 2-1; Piccoli (Azzali) 3-1, Perkovic (Azzali) 4-1, Barban 4-2, Piccoli 5-2; Wörndli 6-2; Toletti (Rizzo) 6-3, Cesarini (Teruggia) 6-4
Varese: Soleto, Bianchi T., Nikon, Barban, Bianchi M., Milani, Vischi, Rizzo, Terruggia, Malacarne, Cesarini, Sansonna, Toletti. All.: Cacciatore.
Penalità: Varese Killer Bees 26’ Hc Cramosina 24’

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.