L’astronauta Vittori agli studenti: “C’è bisogno di voi”

L'astronauta italiano ha raccontato ai giovani del master Helicopter and Airplane la sua esperienza che da pilota di aerei lo ha portato a superare i confini dell'atmosfera per esplorare il cosmo

Roberto Vittori, astronauta italiano dell’Agenzia spaziale Europea, ha fatto visita oggi (lunedì) ai 19 giovani partecipanti al master Helicopter and Airplane dell’Università Cattaneo di Castellanza. Vittori, forte del suo grande bagaglio di esperienza maturata sia in campo aeronautico che aerospaziale, ha portato la propria esperienza ai partecipanti del master, che è diventato un vero e proprio punto di riferimento a livello nazionale per la formazione dei nuovi manager del settore aeronautico. L’astronauta protagonista di diverse missioni, una insieme a Paolo Nespoli che è l’altro rappresentante del Bel Paese oltre l’atmosfera terrestre, ha raccontato le sue esperienze nello spazio, le difficoltà, le paure ma anche le tante e grandi soddisfazioni che ha ricevuto dalla sua carriera a cavallo tra il settore aeronautico e quello aerospaziale.

Galleria fotografica

L'astronauta Vittori alla Liuc 4 di 5

Vittori si è soffermato sui prossimi obiettivi del settore aerospaziale dai viaggi turistici al problema del 

rientro a terra dei diversi mezzi che vengono utilizzati dallo shuttle, ormai andato in pensione, alla capsula Soyuz, di fabbricazione russa: «L’ideale – ha raccontato Vittori – sarebbe partire con la Soyuz e rientrare con lo Shuttle in quanto la prima è migliore nel momento del lancio mentre il secondo è più sicuro per i rientri. Proprio su questa parte del viaggio spaziale servono nuove soluzioni ed è per questo che c’è bisogno di voi, giovani menti al servizio della scoperta dello spazio». Vittori ha mostrato anche una serie di foto scattate (in alto con Paolo Nespoli) in occasione delle diverse missioni che mostrano l’Italia vista dallo spazio e l’interno della stazione orbitante internazionale Iss. Vittori ha anche sottolineato l’importanza dell’Italia e del suo impegno in questo settore che ha portato alla creazione di un modulo tutto italiano, agganciato alla stazione orbitante. I 19 giovani neolaureati che avranno la possibilità di prendere parte al master hanno trovato nelle parole di Vittori molti stimoli e lo stesso astronauta ha sottolineato come in provincia di Varese ci sia un distretto molto importante a livello mondiale nella produzione di aerei ed elicotteri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

L'astronauta Vittori alla Liuc 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.