L’Hellas Verona sulla strada del Varese

Sabato 29 sul campo di Gavirate (ore 15), i ragazzi di Tomasoni ospiteranno i gialloblu ma dovranno fare a meno di capitan Samba, squalificato. Momenté rinforza l'attacco

La settima giornata del campionato Primavera metterà a confronto il Varese e il Verona, che si affronteranno sabato 29 ottobre al “Vittore Anessi” di Gavirate (fischio d’inizio ore 15). In classifica i biancorossi – con 11 punti e una gara da recuperare – occupano la terza posizione, alle spalle di Albinoleffe (13) e Chievo Verona (12); quattro i punti che li separano dai veneti che sono a metà della graduatoria del girone B.
Per la sfida Paolo Tomasoni dovrà fare almeno di alcune pedine: Astone e Turlan lavorano ancora a parte e non sono disponibili al pari di Lazaar, fermo ai box; capitan Samba (nella foto) è invece squalificato (stop di una giornata alla quarta ammonizione), al suo posto ad indossare la fascia sarà il vicecapitano Bassi. Dalla Prima squadra però arriva una notizia interessante dopo l’ultimo allenamento diretto – venerdì mattina – da mister Rolando Maran: con la Primavera giocherà infatti il centravanti Matteo Momenté. Il giovane bomber quest’anno non ha ancora messo piede in campo perché è alle prese con la lunga convalescenza in seguito a un’operazione al ginocchio infortunato nella scorsa stagione ma da tempo ha ripreso ad allenarsi con regolarità. Mercoledì ha segnato tre reti nell’amichevole di Cantello e ora può verificare il proprio stato di forma in un match impegnativo come quello del massimo campionato giovanile.
Tomasoni vuole un’ulteriore prova convincente dai suoi: «Vorrei vedere confermati i progressi evidenziati a Cittadella e riuscire a mantenere per 90′ l’intensità vista nel primo tempo col Bologna».

Campionato Primavera - Programma e classifiche dei tre gironi

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.