L’omaggio dell’Hockey svizzero a Peter Jaks

La Lega svizzera ha deciso di ricordare il giocatore scomparso con un minuto di silenzio. L’Ambrì Piotta ha annunciato che ritirerà la maglia 19

Ormai la notizia è ufficiale, il corpo ritrovato a Bari è quello di Peter Jack. Coni l passare delle ore si conferma sempre più che non ci possano essere errori. La conferma è riportata anche dal Corriere del Ticino che ha interpellato Filippo Lombardi, presidente dell’Am­brì Piotta: «Se c’è una cosa che mi dispiace, è che eravamo amici sin dai tempi della scuola reclute ma probabilmente negli ultimi tempi, malgrado fossimo rimasti in contatto, non ci siamo detti tutto».
L’Hockey svizzero stasera ricorderà il giocatore con un minuto di raccoglimento. Mentre dall’HCAP emette un comunicato ufficiale in cui «si stringe in questo momento di smarrimento e di dolore attorno alla famiglia Jaks, alla quale esprime tutta la sua solidarietà, il suo cordoglio e la sua amicizia per la tragedia che l’ha colpita».
«Peter Jaks – prosegue il comunicato – non è stato solo un idolo sportivo ed il miglior realizzatore della storia dell’Ambrì, ma un amico, un compagno e un uomo vero, per tutti coloro che l’hanno conosciuto nelle sue diverse funzioni. La dirigenza HCAP si è interrogata sull’opportunità di sospendere la partita in calendario questa sera contro il Friborgo, consultandosi con la famiglia, con la direzione della Lega Nazionale e con le altre società presso cui Peter ha giocato. La conclusione comune è quella di giocare comunque le partite di questa sera, proprio nel ricordo e in omaggio a Peter. In accordo con la direzione della Lega Nazionale, su tutte le piste della LN verrà osservato un minuto di silenzio in sua memoria».
La partita in programma venerdì, quindi, si disputerà regolarmente, mentre la società ha annunciato di avere in programma una cerimonia speciale con il ritiro della sua maglia del giocatore, la numero 19.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.