“La consulta dei militanti leghisti comanderà”

Il neosegretario Maurilio Canton si è inventato un nuovo organo dentro il partito che farà discutere

Il neosegretario provinciale della Lega nord ha istituito una consulta che farà discutere il partito. Si chiama “consulta dei militanti”, sarà lui stesso il presidente, e sarà formata da un delegato per ogni sezione provinciale, circa 65 leghisti di base che dovranno elaborare proposte di legge, nate dal basso, e sottoporle all’attenzione dei parlamentari e consiglieri regionali. Di più: “Noi vorremmo che i parlamentari venissero e che questo diventi il luogo delle decisioni della Lega – spiega Maurilio Canton – andrò in tutte le sezioni a spiegare la novità. Ci riuniniremo con cadenza periodica e ogni due mesi elaboreremo un testo da consegnare ai parlamentari e che rappresenterà la vera volontà della base del movimento”. Canton è molto orgoglioso di questa decisione, pensa che questo nuovo organo su base assembleare possa gratificare i militanti semplici. Resta da capire se i parlamentari saranno solo consigliati o in qualche modo dovranno fare quello che dice la base . A questo riguardo Canton sembra suggerire la prima ipotesi: “Beh, noi siamo la Lega Nord, non siamo mica il partito comunista”. La nuova consulta sembra figlia della scuola quadri che Canton teneva a Cazzago Brabbia, dove gli allievi elaboravano come compito in classe una mozione da far presentare al consiglio comunale. In quel caso c’è riuscito e riguardava uno studio di fattibilità sull’energia alternativa proprio a Cazzago Brabbia. Ma il parlamento è un’altra cosa. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.