“La renna Giuditta” vi aspetta con latte e biscotti

Il nuovo personaggio del libro per bambini di Carla Bottelli e Barbara Parini verrà presentato sabato 5 novembre alle 15.30 nell'omonimo negozio in via Lualdi

La Renna Giuditta vi aspetta con le sue rime, le sua avventure, latte e biscotti. È lei la nuova protagonista del libro per bambini da zero a otto anni realizzato da Carla Bottelli e Barbara Parini (Giulio Ladolfi Editore). Prima di questo, Carla (testi) e Barbara (disegni) avevano realizzato insieme "Storie da mondi diversi" e "Quanta vita c’è nel giardinetto".
Le nuove favole verranno presentate dalle autrici sabato 5 novembre alle 15.30 nell’omonimo negozio "La renna Giuditta" a Busto Arsizio in via Lualdi 14. Per tutti i bimbi ci sarà una tazza di latte caldo, biscotti e diegni da colorare.

Il libro "La renna Giuditta"
Un racconto per bambini da zero a otto anni in rime capricciose e facilmente memorizzabili. Un primo incontro con la poesia.
Dedicato a bambini curiosi di conoscere ambienti e animali insoliti, descrive il viaggio avventuroso di una piccola renna alla scoperta del mondo e il suo imbattersi in vari personaggi tra realtà e fantasia.
Divertente e istruttivo, favorisce nel piccolo lettore o ascoltatore il naturale sviluppo dei valori affettivi quali l’amore, l’amicizia e il rispetto epr la natura.
Le immagini, realizzate con colori vivaci, rosultano immediatamente comunicative, catturano l’attenzione e stimolano la fantasia e l’invenzione di storie parallele a quelle narrate nei brevi testi in rima espressi in un linguaggio semplice da comprendere e memorizzare, ma nello stesso tempo efficace e appropriato.

Edito da Giuliano Ladolfi Editore, il libro è in vendita on line sul sito www.ladolfieditore.it e in librerie selezionate (costo 8 euro).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.