La sicurezza sul lavoro diventa un corso in università

Insubria e Inail di Varese hanno avviato un percorso formativo dal titolo: “La comunicazione interna tra i vari soggetti attori della sicurezza del lavoro”

L’Università dell’Insubria e la Sede Inail di Varese hanno firmato una Convenzione che si inserisce nelle iniziative di prevenzione dirette ad incidere sul fenomeno infortunistico.

Oggetto specifico dell’Accordo un percorso formativo dal titolo: “La comunicazione interna tra i vari soggetti attori della sicurezza del lavoro”, destinato ai responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione e ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza promosso dal Comitato Consultivo Provinciale INAIL Varese.

Il corso – organizzato e svolto in collaborazione con il settore Alta Formazione dell’ Ateneo varesino – prende avvio proprio in occasione della Settimana europea per la sicurezza sul lavoro, in programma dal 24 al 28 ottobre 2011.

Nasce da una proposta elaborata dal Comitato Consultivo Provinciale (istituito presso l’Inail di Varese), che ha individuato nei flussi comunicazionali spesso non corretti una delle criticità rilevanti nelle dinamiche relazionali sui luoghi di lavoro.
Obiettivo del corso, pertanto, è quello di favorire una più efficace comunicazione tra i soggetti preposti alla prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali e conseguentemente sviluppare le modalità ottimali per una migliore gestione della sicurezza.

«Questa attività formativa costituisce il primo passo verso una cooperazione sistematica tra i due Enti, avviata informalmente nel 2003 fin dall’istituzione a Varese del Corso di Laurea in Ingegneria per la Sicurezza del lavoro e dell’Ambiente e proseguita in questi anni» sottolinea Fabio Conti, responsabile didattico del progetto.

I firmatari del documento, la dottoressa Giuseppina Gentile, direttrice della Sede INAIL di Varese, e il professor Renzo Dionigi, Rettore dell’Università dell’Insubria, si sono dichiarati particolarmente soddisfatti di quest’iniziativa che esalta sinergie positive, rafforza l’azione congiunta di contrasto del fenomeno degli incidenti sul lavoro e concorre a sostenere un vero e proprio sistema della prevenzione sul territorio della Provincia, partendo proprio dai bisogni espressi dalla comunità locale.

Il Presidente del Co.Co.Pro., Simona Ghiraldi, a riguardo sottolinea la particolare e significativa attenzione del Comitato – rappresentativo delle Parti datoriali e sindacali congiuntamente alle Istituzioni del territorio – all’attività di prevenzione, diventata strategica nella missione istituzionale dell’INAIL.

Espressione del forte impegno delle forze sociali a collaborare su questo versante è la specifica iniziativa di formazione, incentrata sulla comunicazione, diretta ad ottimizzare la gestione della sicurezza in azienda attraverso il miglioramento dei canali di interlocuzione interni all’impresa.

Sede del Corso è Villa Toeplitz a Varese. La frequenza è obbligatoria.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.