La superperizia che riapre il caso Uva è online

E' stata pubblicata una settimana fa nel sito innocentievazioni.net e chi non ne ha ancora avuto notizia la può visionare integralmente

La superperizia che ha riaperto il caso Uva è stata pubblicata su internet integralmente. Nel sito innocentievasioni.net è possibile visionare tutti documenti relativi alla vicenda. Il documento è molto tecnico ma è anche importante perchè all’interno vi si può leggere, riportata in ampi stralci, l’autoposia che effettuò nel 2008 il medico legale che Lucia Uva (foto) ieri ha apertamente criticato.In quella analisi, ricordiamo, si smentisce la presenza di traumi, ma sono in tanti a chiedersi se davvero le cose stiano così. In particolare l’avvocato di Lucia Uva Fabio Anselmo che sta lottando con i denti e le unghie per spostare allargare il processo e trasformarlo da una giudizio contro un medico e un’analisi a 360 gradi su quella notte in caserma. La famiglia Uva ha sempre adombrato sospetti. La superperizia potrebbe chairire diversi dubbi, ma sarà il giudice Orazio Muscato, venerdì in aula, a decidere se concedere una proroga alla indagini e soprattutto se autorizzare le analisi sulle macchie trovate nei pantaloni della vittima e la riesumazione del cadavere. La perizia in internet contiene alcune fotografie che potrebbero urtare la sensibilità. Nel sito dell’associazione "A buon diritto" si adombra il sospetto che Uva sia stato violentato. Alberto Biggiogero, il giovane che era con lui in caserma quelal notte lo esclude. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.