Litiga con la fidanzata e con la Polizia, denunciato

Una violenta lite nelle scale di un condominio di via Masaccio ha richiesto l'intervento degli agenti ma il fidanzato furioso non l'ha presa bene

Una lite in piena notte tra due fidanzati che supera i limiti della decenza e del rumore ha richiamato l’attenzione degli agenti del commissariato di Busto Arsizio. Qualche notte fa, infatti, sono intervenuti in una palazzina di via Masaccio dove era stata segnalato un furioso litigio, sulle scale del condominio, fra due persone di cui uno già noto agli operatori. Gli agenti giunti sul posto, dopo vari tentativi sono riusciti a contattare l’uomo, un ventunenne italiano con vari precedenti di polizia, il quale dopo il rifiuto di aprire loro la porta, li apostrofava con insulti e minacce; intervenuta la fidanzata asseriva di aver avuto normale litigio tra fidanzati e che tutto si era risolto. Il giovane, persistendo nel proprio atteggiamento ostile nei confronti degli operanti, non forniva i propri documenti continuando ad inveire violentemente e rifiutandosi di sottoscrivere il verbale. Il giovane è stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.