Liz e Marina, la sfavillante vita della sosia

La storia della sosia di Liz Taylor, la varesina Marina Castelnuovo, è diventata - a sette mesi dalla morte della diva - un docufilm realizzato dalla Rsi, che andrà in onda il 30 ottobre prossimo

Liz Taylor e la sosia Marina CastelnuovoA sette mesi dalla morte di Liz Taylor, la RSI ha trovato un modo davvero originale per commemorarla: descrivendo la vita della sua sosia, da oltre trent’anni impegnata a ripercorrere le gesta di colei che le ha segnato un destino di vita.

Galleria fotografica

Liz e Marina, una vita da sosia 4 di 9

Un personaggio che noi varesini conosciamo bene: si tratta infatti della varesinissima (meglio, nativa di Busto Arsizio) Marina Castelnuovo, ormai “Ambasciatrice di Liz” nel mondo, dal festival di Cannes alle calli di Venezia. Ma soprattutto, signora "perseguitata e tentata" fin da bambina dalla sua somiglianza con la diva americana.  Il docufilm, dal titolo “Io e Liz” andrà in onda in prima serata sulla RSI Radiotelevisione Svizzera, nell’ambito di ”Storie” domenica 30 ottobre 2011 alle 20.40.

Realizzato da Renato Pugina, ci farà immergere per un’ora nella vita di una casalinga e madre di due figli che un giorno, a Cannes, viene paparazzata come se fosse la diva vera: e da allora la sua vita, già segnata dalla somiglianza, non sarà più la stessa e diventerà sfavillante per interposta persona. A partire da vestiti e gioielli, ricostruiti a immagine e somiglianza di quelli di Liz. Il documentario sarà commentato, insieme al conduttore di Storie Maurizio Canetta, anche dal regista e attore Maurizio Nichetti.

Guarda il Trailer

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 ottobre 2011
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Liz e Marina, una vita da sosia 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.