Lorenzo Maran e Mauro Miele al Rallylegend

Il navigatore sarà a bordo della Opel Manta condotta da Fabrizio Colombi, il pilota alla guida di una Bmw M3

Le strade di San Marino saranno il teatro, da oggi (giovedì 6) a domenica 9 della nona edizione del Rallylegend, manifestazione motoristica che vede impegnate le vetture che hanno fatto la storia di questa disciplina.
Tra gli altri, al via, ci sarà anche Lorenzo Maran, quotato navigatore valcuviano che insieme al fratello Vanni ha vinto diverse prove negli ultimi anni. Tra i piloti spicca invece quel Mauro Miele che seppe infiammare i tracciati del Varesotto negli anni ottanta e che ora tifa per il figlio Simone, uno dei nostri piloti in ascesa.
Maran sarà a bordo di una Opel Manta 400 condotta dal veterano Fabrizio Colombi, uno dei protagonisti più attesi della gara romagnola; Miele invece guiderà una Bmw M3.
L’elenco degli iscritti e delle vetture partecipanti mette i brividi agli appassionati di rally: a San Marino ci saranno una decina di Audi Quattro, una ventina di Lancia Stratos e ancora le Delta, le Renault5, le Opel Ascona, Escort e Manta, fino alle Fiat e alle Bmw.
Tra i piloti partecipanti figurano alcune leggende come Miki Biasion, il sei volte tricolore Paolo Andreucci e gli stranieri Juha Kankkunen, Timo Salonen e Marcus Gronholm.
Attesa anche per la categoria "Legend Stars" dove non ci sarà una vera gara ma un’esibizione con tanti grandi del volante. Hanno già aderito Toivonen, Ickx, Mikkola, Biasion, Eklund, Pina e altri ancora. Tutte le informazioni a riguardo saranno sul sito www.rallylegend.com.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.