Lucia e Caterina, la nazionale è di famiglia

Il CT Massimo Barbolini convoca entrambe le sorelle Bosetti per la World Cup di novembre, che vale la qualificazione alle Olimpiadi. Rinuncia Piccinini, resta fuori anche Guiggi

Ci sono grandi novità per la nazionale di pallavolo femminile, e la più importante viene da Albizzate: dopo il deludente quarto posto agli Europei disputati in Italia e Serbia, il coach Massimo Barbolini ha deciso di cambiare rotta in vista della World Cup in Giappone (4-18 novembre), che vale la qualificazione alle Olimpiadi. La rivoluzione era già annunciata dalle preconvocazioni dello scorso 10 ottobre e si è confermata ieri, quando Barbolini ha reso noto l’elenco delle 14 convocate per la manifestazione: clamorosa la rinuncia di Francesca Piccinini, nel reparto schiacciatrici ci sono invece entrambe le sorelle Bosetti, Lucia e Caterina (nella foto, premiate all’assemblea provinciale della FIPAV). Una "promozione" storica per la 17enne varesina che in estate si è laureata campionessa del mondo nella categoria Juniores, e che anche in campionato veste ormai senza problemi i panni da titolare nella MC-Carnaghi: parlano da soli i 19 punti messi a segno domenica scorsa a Piacenza. Le due Bosetti saranno le uniche rappresentanti di Villa Cortese nel drappello in partenza per l’estremo Oriente: non ci sarà infatti Martina Guiggi, che resta a casa per curare i problemi alla schiena che la affliggono da qualche tempo. Rispetto agli Europei restano fuori, come annunciato, anche la "bustocca" Giulia Leonardi (i liberi convocati sono Croce e Sirressi) e la palleggiatrice Ferretti, sostituita da Signorile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.