Macchi testimonial della giornata per lo sport paralimpico

L'immagine del "fenicottero di Bobbiate" campeggia sui manifesti in tutta Italia per sensibilizzare il pubblico sul mondo degli atleti disabili

C’è Fabrizio Macchi in maglia iridata sul manifesto che pubblicizza in tutta Italia la giornata di oggi (giovedì 13 ottobre), dedicata alla sensibilizzazione verso lo sport paralimpico.
Il "fenicottero di Bobbiate" è stato scelto dal Comitato Italiano Paralimpico e da Enel Cuore onlus con il supporto della Fondazione Italiana Paralimpica.
«Per me è una grande emozione e motivo di orgoglio – ha detto il campione varesino – che il presidente Luca Pancalli e il CIP mi abbiano scelto come testimonial di questa manifestazione. La Giornata Paralimpica sarà il momento in cui tutti i cittadini potranno vedere, toccare con mano e capire cos’ è lo sport paralimpico e qual è la sua funzione sociale, educativa e pedagogica. Se poi una sola parola potrà servire ad avvicinare anche una sola persona allo sport paralimpico, allora sarà già un risultato incredibile».’
La giornata ha i suoi appuntamenti principali nelle piazze di Roma, Milano, Verbania, Vicenza, Parma, Pistoia, L’Aquila, Terni, Benevento, Brindisi e Valderice (Trapani), affollate da oltre 30mila studenti delle scuole coinvolti e invitati a conoscere e a praticare le discipline paralimpiche.
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.