“Maimafiamai”: scuole a lezione di legalità

Prende il via mercoledì 12 ottobre l'iniziativa voluta dal Progetto Cittadinanza e Costituzione. Primi ospiti degli studenti Alberto Nobili e Davide Mattiello

Maimafiamai” è il titolo del progetto che verrà presentato alle scolaresche di Gavirate, Cocquio, Besozzo, Brebbia, Cittiglio, Comerio e Gemonio.

Al centro dell’iniziativa, che inizierà mercoledì 12 ottobre, il progetto sulla legalità.
Il primo appuntamento voluto dal “Progetto Cittadinanza e Costituzione" in collaborazione con l’associazione Libera, inizierà alle 9.15. Ospiti saranno Alberto Nobili e Davide Mattiello che parleranno del tema: “La mafia al Nord non esiste”.

Si proseguirà l’8 novembre con le testimonianze di don Luigi Merola e Tatiana Ruperto che parleranno sul tema : “la mafia uccide, il silenzio pure”.
 
Ultimo appuntamento sarà l’1 MARZO 2012 alle 9,15 con la memoria e testimonianza di Nando Dalla Chiesa, Salvatore Borsellino e Antonella Buonopane. Tema dell’incontro: “ La forza della mafia sta fuori dalla mafia”
 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.