Maroni:”Sulle pensioni abbiamo già dato”

Incontro in Provincia tra il Ministro Roberto Maroni, il presidente della Provincia Dario Galli e il senatore Fabio Rizzi. Al termine il ministro si è intrattenuto con i giornalisti sulla protesta "No Tav" e sulle richieste dell'Europa

Incontro nella sede della Provincia di Varese tra il Ministro Roberto Maroni, il presidente della Provincia Dario Galli e il senatore Fabio Rizzi che si sono intrattenuti a lungo negli uffici di Villa Recalcati uscendo solo in tarda mattinata. Qualche minuto prima della conclusione dell’incontro è entrato anche anche il sindaco di Varese Attilio Fontana, che però doveva affrontare alcune questioni relative al Comune e non è uscito insieme ai colleghi di partito.
All’uscita si è invece intrattenuto con i giornalisti il ministro Maroni che non ha commentato l’incontro con Galli e Rizzi, ma ha affrontato i temi di rilievo nazionale. In particolare ha spiegato la posizione della Lega in merito alle richieste dell’Europa:«L’Europa può chiedere tutto – ha spiegato il ministro – poi dipende se ci sono le condizioni per esaudire le richieste. Dei vertici di questi giorni ho letto indiscrezioni sulle pensioni. La nostra posizione su questo è molto chiara, e aspettiamo di saperne di più oggi in consiglio dei ministri. Il nostro parere è che sulla riforma delle pensioni abbiamo già dato, i pensionati hanno già dato. Il sistema è previdenziale è in equilibrio, quindi da questo punto di vista crediamo che non ci siano problemi particolari. Poi sentiremo cosa dirà il presidente Berlusconi in consiglio dei Ministri».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.