Maurizio Solieri alla Comunità Giovanile

Il celebre chitarrista presenta in vicolo Carpi l'autobiografia scritta a quattro mani con il critico musicale Massimo Poggini. Appuntamento per giovedì 27 ottobre

Sarà un’inaugurazione rock quella di “Incontro con l’autore”, il ciclo di incontri che la Comunità Giovanile di Busto Arsizio dedica a libri ed autori. Per la serata d’esordio della manifestazione è prevista infatti la presentazione del libro “Questa sera rock ‘n roll – La mia vita tra un assolo e un sogno" del celebre chitarrista Maurizio Solieri. Giovedì 27 ottobre, alle 21, fans e curiosi potranno rivolgere domande all’autore sulla sua autobiografia, scritta a quattro mani con il critico musicale Massimo Poggini.
Alle 19.30 è prevista una cena in compagnia degli autori: la prenotazione deve essere effettuata obbligatoriamente entro martedì 25 ottobre contattando il numero 348-0929599 o la mail live@comunitagiovanile.com.
La serata, condotta dalla giornalista de “Il Giornale” Maria Sorbi, sarà un’opportunità imperdibile per tutti gli appassionati di musica e non solo, per conoscere una leggenda del rock, che si racconterà attraverso le esperienze e gli aneddoti che lo legano indissolubilmente alla storia della musica rock italiana: dalla passione per Elvis e Jimi Hendrix all’incontro con Vasco Rossi, dalla Steve Rogers Band alla scomparsa di Massimo Riva, collega sul palco e grande amico.

“Dai mitici anni ’70 ad oggi – recita l’introduzione del libro – tutte le emozioni del rock nel racconto di un protagonista. Per Maurizio Solieri la chitarra è un destino: la prima la riceve in regalo da sua mamma all’età di dieci anni. Inizia da autodidatta e comincia la sua gavetta finché un incontro giovanile cambia per sempre la sua vita: un amico gli presenta Vasco Rossi e la rockstar ancora al suo debutto intravede subito il talento. È l’inizio di un sodalizio che dura tutt’ora e che percorre la ultraventennale carriera del più amato rocker della storia della musica italiana. Dopo tanti anni e tanti concerti, Maurizio Solieri decide ora di raccontare la storia del grande rock italiano.”
Sarà un’occasione per ripercorrere insieme la storia del rock italiano degli ultimi decenni e ascoltare alcuni aneddoti molto gustosi. Il libro è ricco di episodi e corredato da 24 foto, molte delle quali inedite. Oltre a raccontare se stesso, Maurizio Soleri omaggia i 90 chitarristi che sono stati fondamentali per affinare il suo stile.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2011
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.